Assaggi,  Secondi Piatti

Braciole di vitello con arance, zenzero e mele accompagnate da un Canavese Nebbiolo D.O.C.

Last Updated on 9 mesi by SaBriNa

Ci sono giornate che ti sembra di essere inseguita dalla nuvoletta di Fantozzi. Qualsiasi cosa tu faccia, non arriva mai il momento per vederne i frutti da raccogliere e quando succede non è come te lo immaginavi. Oggi è una giornata OFF! Riesco a cucinare un paio di braciole per cena e ne metto da parte un paio per oggi a pranzo così riesco anche a fotografarle per presentarvi un immagine insieme alla ricetta. Mi organizzo con il mio tavolo apparecchiato e parto: click di qua e click di la! Peccato che dovevo fotografare il piatto con gli ingredienti che ho utilizzato e un vino di un rubino intenso- Canavese Nebbiolo – che ho acquistato su Lands of Goodness e non ho fotografato nulla di tutto ciò! Ci riprovo e riparto: braciola, mela e arancia con zenzero affianco e via: click! Click! E il vino? Mi sono dimenticata il Nebbiolo che oltre ad essere stato un ottimo acquisto – aderendo alla promozione di San Valentino dell’e commerce torinese che offre alcuni prodotti tipici da regalare nel giorno degli innamorati – si è rivelato anche un ottima scoperta dal sapore pieno e armonico che mi porta alla mente la liquirizia e un retrogusto di marmellata alla frutta rossa.
 
E finalmente ci riesco e l’ultimo click è quello decisivo che mi è costato un paio di braciole – non ho resistito e le ho mangiate prima di pranzo – e un paio di bicchieri di questo ottimo Canavese Nebbiolo della Az. Vitivinicola SILVA – di Agliè (TO) 
 
 
 
 
Veniamo a questo punto alla ricetta e agli ingredienti che ho utilizzato: 4 braciole di media grandezza (con osso) di vitello, 2 arance rosse, 2 cucchiai di miele di fiori, 10 g di zenzero fresco, due mele di media grandezza, burro, sale e pepe q.b.
 
Preparazione: spremete l’arancia e unite il miele, il zenzero grattugiato, un pizzico di sale e il pepe mescolando bene e riponete le braciole che andrete a marinare per un paio di ore. Lavate le mele e tagliatele a spicchi andando a caramellare per 5 minuti nel burro. Una volta che le mele sono caramellate appoggiate le braciole e successivamente dopo averle rosolate da una parte e l’altra lasciate cadere anche il succo delle arance con le spezie. A fuoco lento e girando spesso le braciole, cuocete per circa 20 minuti. Insaporendo solo a metà cottura la carne con del sale fino. Le braciole a questo punto sono pronte per essere servite
 
 
 
 
 
Alla prossima viaggiatori !
 
 

Navigo nel fantastico mondo del web, giocando con le parole e con i contenuti dei blog altrui. Viaggio per scrivere e scrivo per viaggiare. Una laurea in pedagogia sociale nel cassetto, una libreria piena di libri fantasy e la passione per le serie televisive.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.