Assaggi

Tartellette aromatizzate ai lamponi alla crema di agrumi

Per favore non chiamatele marmellate !!!
 
☆ Tartellette aromatizzate ai lamponi alla crema di agrumi  

Ingredienti per pasta frolla 100 g di burro a temperatura ambiente, 100 g di zucchero aromatizzato ai lamponi e 100 g di zucchero semolato, 300 g di farina, 1 uovo. Zucchero a velo q.b.

☆ Ingredienti per la crema agli agrumi: il succo di due arance, 125  g di burro ammorbidito, 200 g di zucchero semolato, 3 uova.

Occorrente: 8 stampini monouso, 1 frusta, 1 teglia da forno, 1 pentolino, stampi per decorare a piacere.
 

☆ Preparazione ☆

  • Pasta frolla : amalgamate  il burro ammorbidito con lo zucchero di   lamponi e il semolato.
  • Aggiungete l’uovo e poco alla volta la farina.
  • Impastate fino a quando il composto non vi appare liscio e andate ad avvolgerlo nella pellicola.
  • 1 ora in frigorifero.
  • Crema agli agrumi: in un pentolino antiaderente spremete il succo di due arance aggiungendo il burro.
  • Schiacciandolo piano piano con la frusta  o  una forchetta.
  • Aggiungete  lo zucchero, le uova mettendo il tutto sul fuoco aiutandovi con la frusta per non formare i grumi.
  • Lasciate cuocere fino a quando non incomincia a bollire e in caso la crema sia troppo liquida (dipende anche dalle uova) potete aggiungere un piccolo cucchiaio di farina.
  • Una volta che la crema è pronta, lasciatela raffreddare preparando gli stampi con la frolla.
  • Preriscaldare il forno a 180°
  • Tirate fuori la pasta frolla dal frigo e lavoratela con le mani per cinque minuti.
  • Stendetela sulla spianatoia infarinata e andate a formare dei cerchi.
  • Adagiate ogni singolo pezzo in una tartelletta o utilizzando la placca per i muffin.
  • Aggiungete la crema agli agrumi e se vi è rimasta della pasta frolla richiudete con un ulteriore cerchio.
  • Al forno per circa  20/25 minuti a 180°.
  • Spolverate con dello zucchero a velo o frullate se vi rimane, lo zucchero ai lamponi per farlo diventare ancora più sottil.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.