Assaggi,  Dolci

Mug cake con farina di riso e marmellata alla fragola e pera

La prima volta che mi sono trovata a contatto con i tubetti di FruitAma, pensavo che avessero inventato un nuovo dentifricio alla frutta. Diverso dal solito gusto alla fragola che piace tanto ai bimbi. Giro e rigiro fra le mani il tubetto al gusto pera e gusto albicocca, cercando di capirne il segreto di fondo. Scopro con immenso piacere che non si tratta  di un dentifricio ma di una gustosissima marmellata.
Lasciamo la frutta per cose più gustose che di una pasta per i denti e fiondiamoci su un panino con marmellata facile da spalmare e soprattutto comodo da trasportare. La ricetta che vi presento oggi è una sperimentazione a tutti gli effetti: sia per l’utilizzo delle marmellate FruitAma sia per l’utilizzo della farina di riso che non avevo mai utilizzato oltre che per la particolarità della cottura in sé dell’impasto: Mug cake con farina di riso e marmellata alla fragola e pera 

 

 

La ricetta della torta con farina di riso e marmellata

 

La particolarità di questa ricetta è il contenitore di cottura e come viene presentato: in una tazza o in una tazzina. Tempo di cottura circa 3 minuti in microonde, circa 6 minuti in forno caldo.
Vediamo cosa serve: per prima cosa una tazza e poi per ognuna di esse 2 cucchiai di farina di riso, 2 cucchiai di zucchero di canna, 1/2 cucchiaino di lievito in polvere, 1 uovo intero, 3 cucchiai di latte. Per la decorazione tubetto di FruitAma alla pera e alla fragola (gusto a piacere ovviamente).
Preparazione: in una tazza mescolate la farina con il latte, aggiungete l’uovo, lo zucchero di canna, il lievito e mettete tutto in forno. Tempo 3 minuti di microonde, tempo 6 minuti a forno caldo e il vostro mug cake è pronto. A questo punto potete scegliere come decorare e come abbellire la vostra torta in tazza ma un ottima marmellata di frutta è l’ideale. A noi è piaciuta molto.
Potete preparare l’impasto in una bolle e poi trasferirla in ogni tazza che scegliete di utilizzare. Tutto è possibile in cucina. E per avere una torta in tazza meno soffice aumentare i tempi di cottura. Provare ogni soluzione prima di avere la giusta quantità è uno delle difficoltà maggiori che si possono avere ma anche la più divertente.
Buon appetito
Sabrina
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.