Assaggi,  Dolci

Ciambella dal cuore morbido con marmellata di marroni

L’autunno con i suoi colori che tendono dal rosso scuro al marrone chiaro è finalmente giunto. Con sé ha portato i suoi frutti migliori che dell’inverno accompagneranno le nostre cucine. La zucca, il tartufo nero e bianco, i funghi e le castagne solo per citarne alcuni dei tanti che adorneranno le nostre tavole. Saranno parte integrante delle nostre ricette.
Tra i tanti regali che la natura ci offre in questa stagione, ci sono le castagne. Nonostante non si conoscano le sue origini, sono diventate in Italia un importante frutto di importazione. E un vanto per i nostri coltivatori.
Ne esistono tantissime varietà, a seconda della regione di appartenenza e ovviamente da quale castagno sono cresciute. Le più conosciute sono sicuramente la tipologia denominata marroni. Dall’aspetto  più corposo che si adatta a divenire marmellata. E che oggi abbiamo avuto modo di inserire nell’impasto morbido della più nota e casalinga, ciambella da inzuppo.
Seguiteci in questa ricetta dal sapore autunnale e adatta alla colazione o a uno spunti di metà mattina.

Ciambella - marmellata - marroni
Ciambella dal cuore morbido con marmellata di marroni

 


Ciambella dal cuore morbido con marmellata di marroni:
la ricetta facile facile
  • Ingredienti: 1/2 confezione di marmellata di marroni, 150 g burro a temperatura ambiente (+ 20 g per imburrare lo stampo), 150 zucchero, 150 farina 0, 1 rosso e 2 uova intere, 1 bustina di lievito vanigliato, 1 pizzico di sale. Zucchero a velo q.b. 2 cucchiai di cioccolato amaro in polvere.
  • Preparazione: ricordiamoci di tirare fuori il burro almeno un oretta prima di procedere alla preparazione dell’impasto per la ciambella e iniziamo andando a frullare le uova (sia quelle intere che il rosso) con lo zucchero.
  • Procediamo fino a quando lo zucchero non si è sciolto e aggiungiamo un pizzico di sale, poi il burro a piccole parti. Lasciamo che il frullatore faccia il suo lavoro di amalgamare per bene e preriscaldiamo il forno a 180 gradi.
  • Una volta il nostro composto è pronto possiamo versare il mezzo vasetto di marmellata di marroni, la bustina di lievito e la farina procedendo ad amalgamare il tutto fino al completo assorbimento.
  • Scegliamo se è possibile uno stampo con la cerniera ai lati così da poter essere più facile una volta cotto il suo raffreddamento e andiamo a imburrarne solo i lati mentre alla base possiamo mettere un foglio di carta da forno.
  • Versiamo il composto nello stampo e andiamo a informare a 180 gradi per circa 25/30 minuti.
  • Utilizzando uno stecchino da spiedino andiamo a vedere se la ciambella è cotta e togliamo dal forno lasciandola raffreddare prima di spolverarla di zucchero a velo mischiato con del cacao in polvere possibilmente amaro.
Siamo giunti alla fine di questa ricetta facile facile – come promesso! – di una ciambella che ha conquistato in famiglia anche chi le castagne non è amante. Potete scegliere di versare tutto il vasetto, potete scegliere di tagliare la ciambella a metà e metterci quello che più vi aggrada ma soprattutto potete sperimentare sempre e comunque perchè il bello della cucina è questa voglia di tentare fino a trovare la vostra strada.
Sabrina e Davide
Please follow and like us:
error

13 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.