Guest Post

Frullatore sottovuoto ad alta velocità di Philips

A meno di un mese dalle festività natalizie, in casa nostra parte il conto alla rovescia per i regali da mettere sotto l’albero. E allo stesso modo, inizia la fatidica domanda che viene posta da papà Davide alle sottoscritta: che cosa vuoi per regalo quest’anno?
 
Vi confesso cari lettori che è una domanda talmente odiosa che equivale alla risposta che, mi viene posta ogni volta che esprimo le mie perplessità su cosa mettere in tavola per cena, ma quest’anno ho le idee chiare. Il regalo che vorrei assolutamente sotto l’albero di Natale si chiama frullatore, e nello specifico il Frullatore sottovuoto ad alta velocità di Philips. 
 
 
 
 
Philips-Frullatore-SottoVuoto
Frullatore sottovuoto ad alta velocità di Philips (foto di Philips)
 
Perché scegliere questo modello a confronto di tanti altri in commercio? Semplicemente perché il Frullatore sottovuoto ad alta velocità di Philips  permette, grazie alla sua esclusiva tecnologia sottovuoto StayFresh, di prevenire l’ossidazione della frutta e della verdura. Il frullato risulta essere più gustoso, dai colori vividi e con una consistenza meno schiumosa ma soprattutto le sostanze nutrienti contenute nella frutta e nella verdura, non si disperdono e rimangono intatte per tutta la giornata.

Quattro sono i programmi che ci permettono di realizzare il frullato come piace a noi ed è quello di poterlo bere subito semplicemente con un clic oppure utilizzando la funzione sottovuoto manuale oppure quella a intermittenza. E infine l’utilizzo del tritaghiaccio per gustosi e freschi frullati per dissetarsi durante l’estate.
La tecnologica utilizzata da questo frullatore è quella di aspirare l’ossigeno presente nel recipiente prima di iniziare a frullare gli ingredienti. Funziona che evita il processo di ossidazione durante la preparazione così da offrirci miscele omogenee, salse e i citati frullati.
L’alta velocità che arriva fino a 35 mila giri al minuto, insieme alla avanzata tecnologica delle sue lame, permettono un maggiore contatto con gli ingredienti così da essere finemente frullate con un recupero del 50%.

Freschezza-Genuinità-Colori-Vividi
La Freschezza di uno Smoothie per iniziare la giornata (foto di Philips)

E per chi come me è attenta ai materiali con cui vengono fabbricati gli accessori potrà notare che il bicchiere, a diretto contatto con gli ingredienti, è realizzato nel resistente e leggero Tritan, il quale negli ultimi anni sta prendendo il posto del vetro che risulta essere più pesante. Questo materiale ecologico ha la prerogativa di non macchiarsi e di non avere residui di odori che possono risultare sgradevoli nel suo utilizzo.

So per certo cosa state pensando care le mie lettrici: ma a pulizia come stiamo messe? Assolutamente bene anzi benissimo perché oltre alla possibilità di estrarre le lame per poterle lavare accuratamente dai residui di frutta e verdura, il bicchiere prodotto con il già citato materiale ecologico Tritan  è lavabile in lavastoviglie.
A questo punto a me non resta da fare altro che inserire nei segnalibri il sito ufficiale della azienda Philips dove poter acquistare questo favoloso frullatore così da essere sempre pronta a rispondere alla fatidica domanda cosa vuoi per regalo? 
E voi avete idea di cosa mettere sotto l’albero quest’anno?

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
*Post in collaborazione con Philips 
Condividiamo

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *