Assaggi,  Dolci

Biscotti di pasta frolla glassati al cioccolato

Il Natale è quel periodo dell’anno in cui si torna bambini. La magia è attorno a noi. Si prepara l’albero e il presepe. Si aprono le finestrelle del Calendario dell’Avvento. Ci si immerge in una atmosfera ovattata.

Molte sono le tradizioni che possiamo trovare in giro per il mondo. La casetta di Pan di Zenzero formata da biscotti e da glassa. Il già citato Calendario che per 25 giorni regala perle di saggezza o caramelle. L’elfo sulla mensola che dopo un periodo di osservazione corre al Polo Nord a raccontare se i bambini meritano il regalo o meno.

E infine i biscotti da offrire a Babbo Natale, la notte della vigilia. Una tradizione natalizia che appartiene principalmente alle popolazioni del Nord Europa o dell’America, ma che negli ultimi anni ha contagiato anche noi.

Il Natale appare così un periodo di attesa e non solo per scartare regali. Ed è per questo motivo che oggi vi vogliamo presentare la nostra tradizione. Stiamo parlando dei Biscotti di pasta frolla glassati al cioccolato. 

Una tazza di caldo latte. Un piattino con i biscotti. Un tovagliolo per pulirsi la bocca. Il tutto adagiato vicino all’albero addobbato. E che sia magia!

 

Biscotti di pasta frolla glassati al cioccolato: la ricetta

 

☆ Ingredienti: 450 g farina 0, 1/2 cucchiaino di bicarbonato, 220 g burro a temperatura ambiente, 200 g zucchero semolato, 2 uova, 1 limone trattato.  Per la glassatura: 80 g burro, 125 cioccolato fondente.

☆ Preparazione ☆

  • Lavorate lo zucchero con il burro aggiungendo dopo averla grattugiata, la buccia del limone.
  • Setacciate la farina insieme al bicarbonato prima di aggiungerlo al composto con zucchero e burro.
  • Aggiungete un uovo per volta e amalgamate fino a rendere liscio l’impasto.
  • Create una palla e avvolgetela alla pellicola alimentare. Fate riposare in frigo per 2 ore.
  • Preriscaldate il forno a 180 gradi e procedete con formare i personaggi a forma di omino.
  • Stendete su una spianatoia con una spolverata di farina, la frolla e tiratela con il mattarello.
  • Lasciate uno spessore di 5 mm circa e andate a formare tanti omini che appoggerete sulla carta da forno per poi infornare a 170 gradi per 15/20 minuti.
  • Lasciate raffreddare e procedete a formare la glassa di cioccolato.
  • In un pentolino aggiungete il burro al cioccolato fondente.
  • Portate a ebollizione fino a quando il cioccolato si è amalgamato con il burro. Mescolate.
  • Ponendo molta attenzione procedete con glassare i biscotti immergendoli nel pentolino pieno di cioccolato caldo.
  • Procedete così per tutti i biscotti e lasciateli raffreddare su una teglia ricoperta da carta forno.

 

 

Ovviamente questi biscotti sono perfetti in qualsiasi momento dell’anno e per qualsiasi ricorrenza vogliate esserne protagonisti.

Please follow and like us:
error

3 commenti

  • Virginia

    Direi una ricetta immancabile per questo periodo di festività! Noi li scorsi anni (quest’anno eravamo in viaggio) preparavamo dei biscotti fatti in casa simili a questi per regalarli ai nostri famigliari il giorno di Natale

  • Lucy

    Che carini questi biscotti! Io non ne ho mai preparati per Babbo Natale, gli mettevo la frutta sul tavolo e la mattina trovavo le bucce! 😂 Forse per questo ricevevo regali mediocri spesso e volentieri 😅

    • SaBriNa

      Dici che era per quello? Non ci avevo mai pensato ma effettivamente quando lasciavo solo un mandarino e l’acqua, era veramente tirchio questo babbo natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.