Assaggi,  Primi Piatti,  Secondi Piatti

Fagottini con verza, patate e Prosciutto di Modena DOP al forno

L’autunno fatica a farsi strada. Sembra quasi che non voglia abbandonare le giornate soleggiate e calde che la collega estate, sa regalare. E se non fosse per i banchi del mercato che si colorano di arancione, verde scuro e il marroncino delle castagne, il pensiero corre subito alla spiaggia, ai tuffi in mare. Da settembre fino ad ottobre (e a volte anche oltre), le cucine italiane si preparano a piatti più caldi e più complicati con gli ingredienti che la terra offre in base alla stagionalità. E tra la verdura che amiamo cucinare c’è sicuramente la verza, la quale si può trovare nella varietà verde e piena di rughe oppure bianca con leggere venature.

Per la ricetta di oggi abbiamo pensato di abbinare alla verza, delle patate bollite e alcune fette di Prosciutto di Modena DOP. La giusta quantità di sapidità del Prosciutto di Modena DOP unito al leggero retrogusto amarognolo della verza, crea la giusta armonia al palato. Vediamo insieme la ricetta dei fagottini con verza, patate e Prosciutto di Modena DOP al forno.

Fagottini con verza, patate e Prosciutto di Modena DOP al forno : la ricetta

Ingredienti per 9 fagottini: 1 cavolo verza, 4 patate medie bollite senza buccia, 18/20 fette sottili di Prosciutto di Modena DOP, 40 grammi di Parmigiano Reggiano, 1 uovo, sale e pepe q.b.

Preparazione: iniziamo a lavorare andando a togliere le foglie esterne del cavolo verza, tagliando il gambone più duro e togliendo una decina di foglie intere che serviranno per contenere gli altri ingredienti. Andiamo a sbollentare per almeno 10 minuti in acqua calda e leggermente salata. Lasciate scolare la verza cotta in uno scolapasta mettendo un peso al di sopra in maniera tale di togliere tutta l’acqua che si è formata.

Piccolo trucco: sbollentate la verza direttamente con l’acqua di cottura delle patate. Quest’ultime sono ottime per non creare quell’odore fastidioso che la verza assume durante la cottura.

In una terrina capiente schiacciate le patate con la forchetta e aggiungete il Parmigiano Reggiano, l’ uovo e una macinata di pepe. Amalgamate per bene il composto e aggiustatelo di sale in caso assaggiandolo sia insipido.

Preriscaldare il forno a 180 gradi nella modalità sopra e sotto poi servirà il grill a 160 gradi.

Abbiamo tutti gli ingredienti. Possiamo iniziare ad assemblarli fra di loro . Prendiamo una teglia da muffin e procediamo. Al di sotto la verza sbollentata, un paio di fette di Prosciutto di Modena DOP e un paio di cucchiai di patate al parmigiano.

Poniamo al forno per circa 10 minuti a 180 gradi andando ad abbassare a 160 gradi utilizzando la modalità grill sopra.

Servire caldi caldi e buon appetito!!!!

3 commenti

  • Rossella

    Gustosa questa ricetta e anche sembra anche piuttosto semplice da realizzare, anche per una persona non troppo portata per la cucina come me! Il segreto, mi sembra di capire, sta nella scelta di ingredienti di qualità. Ottimo consiglio: la proverò di sicuro.

  • Raffi

    Mi hai dato una bella idea per il pranzo di domenica. SOno sempre alla ricerca di ricette sfiziose per i miei cari, visto che di settimana sono sempre di corsa…
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.