Europa,  InCamper,  Italia

Gli accessori necessari per un viaggio in camper (e non)

Il 2021 sarà l’anno dei viaggi in camper. Lo scrivono i giornali, lo sperano gli addetti ai lavori ma soprattutto lo sussurrano i camperisti di lunga esperienza. Se anche voi è balenata l’idea di acquistare un mezzo ricreazionale o lo avete appena fatto, il passo successivo è quello di allestirlo. Togliendo gli indispensabili oggetti che saranno già presenti sul mezzo di viaggio, esistono alcuni accessori necessari. Cunei, tendalini, tappetti per esterni, attacchi per le bombole sono solo una piccola parte. Noi vorremo andare oltre! Ovvero stillarvi una lista di ciò che può essere utile ma che in pochi vi avranno raccomandato. Scaldiamo i motori e partiamo in questa nuova avventura.

Il primo accessorio indispensabile: il portadocumenti

Sembra essere un accessorio scontato. Una raccomandazione inutile. Per esperienza personale è un attimo dimenticare i documenti quando oramai si è già partiti e l’unica soluzione sarebbe quella di tornare indietro. Negli anni abbiamo trovato in commercio tantissime soluzioni che, potremmo scriverci un paio di capitoli di un libro. Al di là della considerazione che ognuno di noi ha i propri gusti personali, ciò che conta è avere con sé un accessorio maneggevole. Se poi fosse leggero e con scomparti per tutte le dimensioni, ancora meglio. Inoltre, prima di partire è sempre bene controllare che i documenti di viaggio non siano scaduti o prossimi alla scadenza. Libretto di circolazione, bollino blu per lo scarico dei gas, assicurazione ma soprattutto patente di guida e carta di identità. In questo periodo di restrizioni un documento scaduto può essere un grande problema soprattutto per trovare una cabina fotografica aperta e sterilizzata.

Il nostro consiglio si chiama Passport Photo Online. Una applicazione utile e molto facile da usare che potrete trovare presente su Google Play e su App Store. Bastano veramente poche mosse: selezionare il documento, scattare la fotografia seguendo le istruzioni e caricarla sull’applicazione. Da questo momento in poi sarà compito della intelligenza artificiale adeguare la foto e a cambiarne lo sfondo. Inoltre, si potranno scattare tutte le fotografie che si vuole, pagando solo la fototessera scelta. Passport Photo Online permette di avere sia il formato digitale che la stampa al proprio domicilio. In caso di rifiuto da parte delle autorità competenti è garantito un rimborso al doppio del prezzo pagato. Passport Photo On Line è un servizio a pagamento e il prezzo varia a seconda del formato scelto*

Il sacco a pelo: accessorio necessario per ogni età

L’utilizzo del sacco a pelo richiama alla mente di tutti noi una immagine di libertà mista a gioventù. In realtà, l’utilizzo del sacco a pelo in camper, è un accessorio comodo e versatile. Facile da riporre negli scomparti che sembrano rimpicciolirsi viaggio dopo viaggio, il sacco a pelo può essere utilizzato in svariati modi. Dall’essere una semplice coperta a divisorio per la cabina per poter tenere fuori il freddo. In commercio esistono molte tipologie di sacchi letto e adattabili alle temperature esterne che potrebbe creare confusione al momento della scelta. In realtà, il sacco a pelo è stato creato per tenere al riparo il corpo, isolandolo dall’esterno con il mantenimento dell’aria calda. In piuma, o sintetico, a forma di mummia o meno questo accessorio è un alleato per il viaggiatore. In camper ma non solo.

Il fornello da campeggio: accessori perfetti per chi ama cucinare

Chi ama la vita all’aria aperta, saprà cogliere quest’ultimo suggerimento con un grande sorriso. Abbiamo faticato un paio di anni a capire il senso di portarsi appresso un accessorio già presente all’interno del camper. Togliendo la sensazione di libertà che cucinare o farsi un caffè in mezzo alla natura possa offrire, siamo arrivati alla conclusione che in un viaggio tutto può accadere. Uno degli inconvenienti più frequenti è trovarsi con la bombola del gas finita proprio nel bel mezzo del nulla o in un giorno festivo. Voler cucinare qualcosa che emette fumo o semplicemente friggere due patatine senza impuzzolire il proprio mezzo che il fornello arriva in vostro/nostro aiuto.

Kit doccia portatile per un camper più pulito

Il camper è una seconda casa e come tale appena si entra bisognerebbe togliersi le scarpe per non rovinarne il mobilio, il pavimento e per una questione di igiene. Il nostro consiglio per un accessorio indispensabile da portarsi sempre appresso soprattutto quando si hanno dei bambini, è un kit doccia portatile. In commercio ne esistono di tutti i tipi ma quello che abbiamo trovato utile è da esterno con ventosa e ricarica d’acqua da un secchio. Certamente non sarà l’ideale per fare docce di ore ma per togliere lo sporco in pochi attimi è perfetto ed occupa poco spazio.

Illuminiamo il mondo con la lampada multiuso

Le lampade da campeggio o per escursionismo outdoor sono un accessorio necessario e assolutamente molto utile per chi viaggia in camper. Questi piccoli oggetti sono perfetti per ogni situazione laddove l’illuminazione è carente e permettono così di poter svolgere le normali attività richieste in un viaggio on plein. Utilissime nei momenti di emergenza sia in casa che all’aperto, si trovano in moltissimi formati e soluzioni di ricarica. L’ideale sarebbe avere sempre con sé un prodotto che si autoricarica ad energia solare o a batterie di lunga durata.

Atlante geografico o mappa stradale un utile accessorio per non perdersi

L’era moderna in cui viviamo ci sta abituando sempre più ad utilizzare il cellulare per muoverci e per spostarci da una parte all’altra. In un momento in cui tutto è divenuto tecnologico con l’utilizzo di navigatori sempre più potenti e sicuri, andiamo controcorrente consigliando il buon vecchio atlante geografico cartaceo. La tecnologia non potrà venirvi incontro quando per tantissimi motivi mancando il segnale GPS o scaricando le batterie, subentra la difficoltà di muoversi. Siamo sempre più convinti che pianificare un viaggio sfogliando un libro con il fruscio della carta aumenti notevolmente l’adrenalina, non lo trovate anche voi?

Sportivi o meno in camper non può mancare il monopattino o la bicicletta

Che voi siate sportivi o meno la maggior parte delle aree sosta o dei campeggi sono fuori dai centri abitati che vi è bisogno di un alleato per spostarsi. In caso abbiate lasciato a casa un oggetto o non avete di che mettere in tavola, uscire dal campeggio per arrivare al supermercato o altro negozio, vi sarà bisogno di una bicicletta o del monopattino. Facile da riporre soprattutto quest’ultimo e assolutamente ecologico se non preferite utilizzare il moderno elettrico tanto in voga in questo periodo. Accessorio indispensabile!

E per le briciole più ostinate c’è bisogno di un aspirapolvere portatile

Lo abbiamo inserito quasi per ultimo ma non perchè riteniamo che questo accessorio possa essere poco utile ma perchè troviamo il consiglio quasi scontato per moltissimi camperisti. Siamo meravigliati che le stesse case produttrici di camper non lo rendano un oggetto già presente quando si acquista il mezzo. E se per molti questo accessorio può risultare inutile, per noi è una manna dal cielo avendo bambini pasticcioni e formiche affamate. Eh si! Perchè sembra che le formiche aspettino quella briciolina caduta all’improvviso per infestare il camper con le loro simpatiche zampette.

Svizzero o non svizzero il coltellino multiuso in camper

L’ultima vacanza che abbiamo fatto uno dei miei figli si è chiuso nel bagno del campeggio ma grazie al coltellino multiuso dell’amico di piazzola, siamo riusciti a farlo uscire. Senza panico e in un attimo. Il coltellino svizzero o multiuso alla Mc Gyver è da sempre uno degli accessori per i camperisti e gli escursionisti outdoor ma attenzione alla lama. In Italia la legge è molto severa quindi prima di acquistarlo, informatevi bene se potete portarlo o meno in tasca.

Siamo sicuri che esistano tantissimi accessori ed oggetti altrettanto utili da portare con sé durante i viaggi o le escursioni. Con gli anni e con l’esperienza ognuno di noi è in grado di trovare il giusto compromesso tra ciò che serve con ciò che riterrà inutile. E voi cosa ci consigliate di così indispensabile per un viaggio senza inconvenienti?

Un commento

  • Sarah graziano

    Ci siamo. E’ finalmente arrivato il momento che aspettavo da anni . Mio marito non ne voleva sapere. Dopo una prima esperienza disastrosa la sua risposta era stata ” no, mai più in camper ! ” . Ma io sapevo. Sapevo che avrebbe cambiato idea. Lo sapevo perchè per carità, viaggiare negli hotel è bello ma quando sei alla ricerca della libertà , quella vera, l’hotel o l’appartamento non ti bastano più. E così ci siamo messi a tavolino e ne abbiamo discusso. Seriamente. Abbiamo preparato un bel salvadanaio enorme e piano piano stiamo risparmiando per acquistare un camper. E io non sto nella pelle. Ci vorranno mesi lo so ma poco importa. Il bello dei sogni è che a volte si realizzano e questo si realizzerà , ne sono certa ! Intanto mi preparo per sapere tutto dalla a alla z e tu sai già che ti assillerò di domande 🙂

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.